• Richiesta informazioni

    Nome*

    Cognome*

    Professione

    Città

    Email *

    Autorizzo ai sensi del D.Lgs. 196/03 il trattamento dei dati personali
    trasmessi.*

  • F.A.Q.

    D Cosa fa Federculture e perché è vantaggioso associarsi?

    D Come posso associarmi a Federculture?

    D Non sono associato ma vorrei essere sempre aggiornato sulle vostre iniziative, come posso fare?

    D Sono un associato e vorrei promuovere un evento, potete aiutarmi?

    R Scopri tutti i nostri servizi e progetti nella sezione Attività

    R Consulta la pagina come associarsi e scarica la modulistica.

    R Lascia i tuoi riferimenti
    nella pagina Amici di Federculture entrerai nella nostra community

    R Sì, lo diffonderemo sui nostri canali. Invia tutto il materiale all'indirizzo email comunicazione@federculture.it

PREMIO CULTURA DI GESTIONE E CONFERENZA DELL’IMPRESA CULTURALE 12-13 GIUGNO ROMA

12 giugno 2019 ore 18.30
Cerimonia di premiazione dei Vincitori del 
Premio «Cultura di Gestione» 2018-2019

13 giugno 2019 ore 10.00 -18.00
SECONDA CONFERENZA NAZIONALE DELL’IMPRESA CULTURALE

PALAZZO MERULANA | ROMA

Il 12 e 13 giugno si svolgerà a Roma un doppio evento dedicato alle imprese culturali promosso da Federculture, AGIS, Alleanza delle Cooperative Italiane Turismo e Beni culturali, Forum del Terzo Settore, per mettere in evidenza il ruolo di cultura, patrimonio e attività culturali quali elementi fondamentali per lo sviluppo sostenibile dei territori in almeno due direzioni: come “veicoli di coesione” in grado di innescare processi di partecipazione e di generare crescita sociale, e come risorse capaci di contribuire alla crescita economica attivando filiere di valore collegate al settore culturale e creativo.

Il primo appuntamento è il 12 giugno con la premiazione dei Vincitori della IX edizione del Premio Cultura di Gestione il concorso nazionale istituito da Federculture per far emergere e dare visibilità alle esperienze più innovative esistenti in Italia nel settore culturale, individuando i progetti e i modelli più significativi nella gestione culturale, finalizzati allo sviluppo locale attraverso interventi di valorizzazione del territorio, di incremento e miglioramento dell’offerta culturale, di promozione integrata dei beni culturali, di coesione sociale, di riorganizzazione dei servizi ai cittadini, di ampliamento della fruizione pubblica.

Gli enti che si sono aggiudicati il riconoscimento in questa edizione sono sei, mentre sono cinque le menzioni speciali che il comitato promotore ha deciso di assegnare (Premio Cultura di gestione ecco i vincitori).

La seconda Conferenza dell’Impresa Culturale, dopo l’esperienza realizzata a L’Aquila nel 2017, sarà l’occasione per dare un contributo ad una visione di sviluppo a base culturale centrata sulla gestione sostenibile delle risorse. Visione condivisa anche nella Nuova Agenda Europea per la Cultura e, più di recente nel nostro Paese, dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio – che nell’ambito della proposta dei Regolamenti a cui dovrà ispirarsi la politica di coesione 2021-2027 – ha individuato tra i temi unificanti e trasversali la cultura come veicolo e spazio di coesione.

 

Per informazioni e accrediti: eventi@federculture.it