• Richiesta informazioni

    Nome*

    Cognome*

    Professione

    Città

    Email *

    Autorizzo ai sensi del D.Lgs. 196/03 il trattamento dei dati personali
    trasmessi.*

  • F.A.Q.

    D Cosa fa Federculture e perché è vantaggioso associarsi?

    D Come posso associarmi a Federculture?

    D Non sono associato ma vorrei essere sempre aggiornato sulle vostre iniziative, come posso fare?

    D Sono un associato e vorrei promuovere un evento, potete aiutarmi?

    R Scopri tutti i nostri servizi e progetti nella sezione Attività

    R Consulta la pagina come associarsi e scarica la modulistica.

    R Lascia i tuoi riferimenti
    nella pagina Amici di Federculture entrerai nella nostra community

    R Sì, lo diffonderemo sui nostri canali. Invia tutto il materiale all'indirizzo email comunicazione@federculture.it

Premio Cultura di Gestione edizione speciale per le Imprese Culturali

Si è conclusa l’edizione speciale del Premio Cultura di Gestione dedicata all’Impresa Culturale. Una rassegna delle esperienze di eccellenza che nei territori portano avanti la sfida per l’innovazione nella gestione e nella valorizzazione del patrimonio e delle attività culturali.

 Sei i vincitori: Fondazione Aquileia; Teatri di Bari; Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino; Anonima Impresa Sociale Soc. Cooperativa; Associazione Culturale “Ecomuseo della Valle dell’Aso”; Teatro Stabile d’Abruzzo.

Assegnate anche sei Menzioni Speciali ai progetti presentati da: Fondazione ELSA; Consorzio Camù; FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli onlus; Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”; Casa Cava Scrl; Cooperativa Terradamare.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 4 luglio a L’Aquila nell’ambito della prima Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale.

Decine di esperienze concrete che rappresentano la parte più innovativa del Paese nella gestione e promozione dei beni e delle attività culturali, nella riorganizzazione dei servizi al cittadino, nella valorizzazione del territorio. E’ questo il quadro che emerge dalla partecipazione al bando del Premio Cultura di Gestione edizione speciale per l’Impresa Culturale, del quale sono stati decretati i vincitori.

Il concorso, promosso da Federculture, Agis, Alleanza Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturali e Forum del Terzo Settore, nasce allo scopo di individuare e valorizzare i modelli innovativi nella gestione della cultura che hanno saputo generare incremento e miglioramento dell’offerta di beni e attività culturali, coniugando la sostenibilità economica con il raggiungimento di obiettivi di pubblica fruizione delle risorse culturali e paesaggistiche. E in quest’ottica il Premio si inscrive nel più complesso processo di analisi e proposta di riforma del settore portato avanti dalle Organizzazioni Promotrici della Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale, che si è svolta a L’Aquila il 5 luglio 2017.

Si aggiudicano il riconoscimento cinque esperienze realizzate da altrettante fondazioni, cooperative, associazioni, scelte tra gli oltre 70 progetti candidati da ogni regione in risposta al bando pubblico partito il 20 maggio e scaduto il 21 giugno 2017. Tutte iniziative di grande qualità che testimoniano una vitalità diffusa nei nostri territori e una grande spinta all’innovazione nelle politiche culturali.

La numerosità e la validità delle candidature presentate ha indotto il Comitato Promotore ad assegnare anche sei menzioni speciali ai progetti realizzati da Consorzio Camù; Fondazione ELSA; FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli onlus; Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”; Casa Cava Scrl; Cooperativa Terradamare, soggetti che si sono particolarmente distinti, in coerenza con le finalità del bando, nella valorizzazione e nella promozione della cultura con efficacia organizzativa e gestionale raggiungendo importanti risultati in termini di partecipazione dei cittadini, di crescita dei territori e di coesione sociale.

La cerimonia di premiazione dei vincitori, che si inserisce nel programma della prima Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale (5 luglio 2017), si svolgerà martedì 4 luglio alle ore 19.00 a L’Aquila presso il Ridotto del Teatro Comunale alla presenza di rappresentanti delle amministrazioni e delle istituzioni nazionali promotrici dell’iniziativa, tra cui il Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Antimo Cesaro.

Leggi tutte  le motivazioni di assegnazione dei Premi

Documentazione:

 

Per informazioni: premio@federculture.it