• Richiesta informazioni

    Nome*

    Cognome*

    Professione

    Città

    Email *

    Autorizzo ai sensi del D.Lgs. 196/03 il trattamento dei dati personali
    trasmessi.*

  • F.A.Q.

    D Cosa fa Federculture e perché è vantaggioso associarsi?

    D Come posso associarmi a Federculture?

    D Non sono associato ma vorrei essere sempre aggiornato sulle vostre iniziative, come posso fare?

    D Sono un associato e vorrei promuovere un evento, potete aiutarmi?

    R Scopri tutti i nostri servizi e progetti nella sezione Attività

    R Consulta la pagina come associarsi e scarica la modulistica.

    R Lascia i tuoi riferimenti
    nella pagina Amici di Federculture entrerai nella nostra community

    R Sì, lo diffonderemo sui nostri canali. Invia tutto il materiale all'indirizzo email comunicazione@federculture.it

Condividi

Italia Creativa a Milano la presentazione dello studio sull’industria della Cultura e della Creatività.

Martedì 24 gennaio alle ore 11 la Triennale di Milano ospiterà la presentazione dei risultati dello Studio Italia Creativa sui numeri e le opportunità dell’Industria della Cultura e della Creatività in Italia.

L’indagine, alla sua seconda edizione, è stata realizzata da EY (Ernst & Young) con il supporto di tutte le principali associazioni di categoria, guidate da Mibact e SIAE. L’obiettivo dello studio è quello di fornire un quadro di insieme chiaro sull’Industria della Cultura e della Creatività italiana attraverso un’indagine quantitativa e qualitativa, di situazione e di prospettiva, focalizzando l’attenzione del pubblico su questo ambito ancora non sufficientemente valorizzato né riconosciuto.

Undici i settori analizzati nella ricerca di EY su Italia Creativa: Architettura, Arti Performative, Arti Visive, Cinema, Libri, Musica, Pubblicità, Quotidiani e Periodici, Radio, Televisione e Home Entertainment, Videogiochi. Numerose le associazioni di categoria che hanno partecipato allo studio, tra cui anche Federculture.

Saranno presenti il ministro Dario Franceschini e il presidente Siae Filippo Sugar.