• Richiesta informazioni

    Nome*

    Cognome*

    Professione

    Città

    Email *

    Autorizzo ai sensi del D.Lgs. 196/03 il trattamento dei dati personali
    trasmessi.*

  • F.A.Q.

    D Cosa fa Federculture e perché è vantaggioso associarsi?

    D Come posso associarmi a Federculture?

    D Non sono associato ma vorrei essere sempre aggiornato sulle vostre iniziative, come posso fare?

    D Sono un associato e vorrei promuovere un evento, potete aiutarmi?

    R Scopri tutti i nostri servizi e progetti nella sezione Attività

    R Consulta la pagina come associarsi e scarica la modulistica.

    R Lascia i tuoi riferimenti
    nella pagina Amici di Federculture entrerai nella nostra community

    R Sì, lo diffonderemo sui nostri canali. Invia tutto il materiale all'indirizzo email comunicazione@federculture.it

Premio Cultura di Gestione 2011 VI Edizione

Un premio per dimostrare che la cultura italiana è una realtà viva e concreta.

Il Premio “Cultura di Gestione”, promosso e coordinato da Federculture, si riconferma come un appuntamento fondamentale attraverso il quale l’eccellenza e l’innovazione nella gestione dei beni e delle attività culturali divengono protagonisti.

Anche per la VI edizione, oltre ai premi dedicati ad ambiti tradizionali, quali le politiche di gestione e la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali, ne sono stati
assegnati altri speciali: il Premio per la cooperazione pubblico-privato, il Premio Legambiente “PiccolaGrandeItalia” e il Premio CTS per le politiche culturali giovanili. Per sottolineare la
qualità dei progetti che hanno concorso in questa edizione il Comitato Promotore ha ritenuto di inserire anche delle menzioni speciali, per alcune iniziative comunque meritorie.

Nell’anno 2010 è stato il Palazzo delle Esposizioni di Roma ad ospitare la cerimonia di premiazione del “Premio Cultura di Gestione”, assegnato a sei tra le migliori esperienze italiane nel campo della gestione e della valorizzazione del patrimonio culturale. La cerimonia, avvenuta alla presenza dei rappresentanti delle amministrazioni locali e delle istituzioni nazionali che hanno promosso l’iniziativa, si è inscritta, come da tradizione, all’interno della Conferenza Nazionale degli Assessori alla Cultura e al Turismo svoltasi presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il Premio “Cultura di Gestione” si conferma come un appuntamento fondamentale attraverso il quale l’eccellenza e l’innovazione nella gestione dei beni e delle attività culturali divengono protagonisti.

Una vetrina che mette in luce l’Italia migliore e che testimonia le potenzialità di un settore dinamico e concreto che funziona e produce cambiamento, nonostante le difficoltà del momento che investono in modo particolare i territori, penalizzandone le possibilità di intervento in ambiti fondamentali per la crescita e la coesione, come appunto la cultura.

Il Premio Cultura di Gestione 2011 è stato realizzato grazie al contributo di JT – International Italia. Si ringraziano inoltre l’Azienda Speciale Palaexpo, Open Colonna e la Saint Louis College of Music.

 

I vincitori >>>

Quattro menzioni speciali, inoltre, sono andate a Enel per l’iniziativa Enel Contemporanea, progetto pluriennale di integrazione fra arte contemporanea, spazi urbani, istituzioni culturali pubbliche e private; alla Provincia di Salerno per la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, grande salone espositivo del patrimonio archeologico nonché luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo; al progetto Il Paese dei Nidi  promosso dal Comune di Calosso per la tutela dell’ambiente e del paesaggio attraverso l’arte contemporanea; e infine all’Istituto “Leonarda Vaccari” di Roma per il progetto dedicato all’incontro tra le persone disabili e l’arte.