• Richiesta informazioni

    Nome*

    Cognome*

    Professione

    Città

    Email *

    Autorizzo ai sensi del D.Lgs. 196/03 il trattamento dei dati personali
    trasmessi.*

  • F.A.Q.

    D Cosa fa Federculture e perché è vantaggioso associarsi?

    D Come posso associarmi a Federculture?

    D Non sono associato ma vorrei essere sempre aggiornato sulle vostre iniziative, come posso fare?

    D Sono un associato e vorrei promuovere un evento, potete aiutarmi?

    R Scopri tutti i nostri servizi e progetti nella sezione Attività

    R Consulta la pagina come associarsi e scarica la modulistica.

    R Lascia i tuoi riferimenti
    nella pagina Amici di Federculture entrerai nella nostra community

    R Sì, lo diffonderemo sui nostri canali. Invia tutto il materiale all'indirizzo email comunicazione@federculture.it

Corsi di formazione

Il Sistema Orchestre Giovanili e Infantili in Italia ha attivato un programma di formazione rivolto ai formatori e agli operatori impegnati nelle esperienze di educazione musicale per i bambini nelle diverse aree del Paese. Si tratta di un’attività di servizio finalizzata ad approfondire metodi, procedure organizzative, repertori, per contribuire alla crescita e allo sviluppo dei Nuclei che già fanno parte del Sistema italiano e di quelle realtà che si richiamano allo spirito e alle modalità dell’esperienza realizzata dal Maestro Abreu.

L’iniziativa si inserisce nel quadro dell’accordo di collaborazione sottoscritto con la Fondazione del Sistema venezuelano.

PROGETTO

Il piano di lavoro è articolato su tre fasi da svolgere in tre diversi appuntamenti  nell’ambito di un semestre. Le linee ispiratrici del progetto ambiscono a dare informazioni pratiche specifiche per la formazione di Nuclei di orchestre infantili. La formazione si articola su quattro diverse direttrici: l’impianto pedagogico generale, la ritmica, i problemi specifici degli ensemble, la scelta dei repertori.

Il modello venezuelano è senz’altro fonte di grande ammirazione e di ispirazione. È tuttavia necessario, nel tessuto sociale italiano, pensare a modalità didattiche che tengano conto delle caratteristiche e delle variabili territoriali.

Si è tenuto conto che uno degli elementi portanti del “Sistema” nell’ambito degli strumenti ad arco è il riferimento al sistema Suzuki, con forti commistioni del metodo Rolland relativo al movimento dell’intero corpo nell’azione del suonare, secondo una tendenza ormai unanimemente condivisa.

Ulteriore fonte di ispirazione è la didattica per la disabilità.

I corsi già svolti

18/19/20 novembre 2011:  I Corso di Formazione per Formatori – Fiesole

22/24 marzo 2012 :  II Corso di Formazione per Formatori – Fiesole

14/16 maggio 2012 :  III Corso di Formazione per Formatori – Fiesole

 

Per il 2013, è in programma il secondo Ciclo di Seminari, con il fondamentale contributo dei Formatori del panorama musicale e artistico, italiano e venezuelano.