• Richiesta informazioni

    Nome*

    Cognome*

    Professione

    Città

    Email *

    Autorizzo ai sensi del D.Lgs. 196/03 il trattamento dei dati personali
    trasmessi.*

  • F.A.Q.

    D Cosa fa Federculture e perché è vantaggioso associarsi?

    D Come posso associarmi a Federculture?

    D Non sono associato ma vorrei essere sempre aggiornato sulle vostre iniziative, come posso fare?

    D Sono un associato e vorrei promuovere un evento, potete aiutarmi?

    R Scopri tutti i nostri servizi e progetti nella sezione Attività

    R Consulta la pagina come associarsi e scarica la modulistica.

    R Lascia i tuoi riferimenti
    nella pagina Amici di Federculture entrerai nella nostra community

    R Sì, lo diffonderemo sui nostri canali. Invia tutto il materiale all'indirizzo email comunicazione@federculture.it

V Rapporto Annuale Federculture, 2008

Creatività e produzione culturale. Un Paese tra declino e progresso. – V Rapporto Annuale Federculture, 2008, Ed. Allemandi & C.

Creatività, produzione culturale, innovazione, competitività ma anche declino, impoverimento, stasi. L’Italia che abbiamo sotto gli occhi sembra ondeggiare pericolosamente sul confine tra questi termini opposti e, oggi come mai, deve saper scegliere quale strada imboccare per ottenere il proprio riscatto.

La cultura e la creatività, ancora una volta, possono essere elementi fondamentali per ricostruire un disegno generale di sviluppo del Paese, sia per risollevare l’economia che per riaffermare e sviluppare i caratteri della nostra identità culturale.

Il V Rapporto Annuale di Federculture è stato presentato il 15 luglio 2008 a Roma al Teatro Argentina, in una seduta pubblica alla quale ha partecipato, tra gli altri, il Ministro per i Beni e le attività culturali Sandro Bondi.

Il Rapporto Federculture, pubblicato da Allemandi Editore, è giunto alla V edizione e si presenta con un taglio radicalmente nuovo: non più una trattazione a 360 gradi del settore culturale, ma un’analisi monografica sui temi della creatività e della produzione culturale, i nodi che frenano lo sviluppo e i punti di forza anche nel raffronto con il panorama europeo.

Una monografia che comunque non tralascia di approfondire dati e indicatori di settore, raccolti in una ricca appendice al volume, che consentono di comprendere le dinamiche in atto, offrendo così agli amministratori, agli operatori e ai cittadini un quadro aggiornato di analisi e di informazioni.

Indice sintetico della Rassegna Stampa